Logo Kataweb Logo Repubblica

In volo sul Sudafrica: povertà e ricchezza riprese dal drone

Flavia Cappadocia

Baracche fatiscenti in lamiera distano poche centinaia di metri da case con giardino, piscina e connessione wi-fi. Due mondi opposti che si guardano, distanti eppure fisicamente vicini. Masiphumelele è una baraccopoli che si trova a venti chilometri da Cape Town: qui vivono circa 38mila persone. Il tasso di Hiv e tubercolosi è molto elevato così come il livello di disoccupazione. Il sobborgo si trova a duecento metri da Lake Michelle, un complesso residenziale benestante.

Le immagini sono state girate con un drone dal fotografo americano Johnny Miller, per il progetto ”Unequal Scenes”, con il quale il ha raccontato la vicinanza tra povertà e ricchezza in Sudafrica. ”Scenari simili sono ovunque nel mondo – racconta Miller – e non si possono ignorare. E’ un modo per dare voce a milioni di persone invisibili che vivono in condizioni estreme sotto tutti i punti di vista”


Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Vuoi ricevere il meglio di 3nz.it direttamente su Facebook?
Clicca qui
e inviaci un messaggio con scritto solo START. Qui tutti i dettagli del servizio

Short URL:
Tag:
drone
poveri
ricchi
Sudafrica

Commenti