Logo Kataweb Logo Repubblica

Sei anni senza Amy Winehouse

Emanuela Del Frate
zoom

“La verità è che sono diversa da tutti gli altri. Lo sono sempre stata, fin da bambina. Solo che allora mi sembrava orribile. Ora, invece, mi piace un sacco”

Una voce di quelle che lasciano il segno. E una vita interrotta troppo presto, a soli 27 anni, proprio come accaduto a tanti altri grandi del rock, da Janis Joplin a Kurt Cobain.  Il 23 luglio del 2011, Amy Winehouse veniva trovata senza vita nella sua casa di Londra, nel quartiere di Camden. Sono passati sei anni, sei anni senza una delle più straordinarie voci di questo millennio. La vogliamo ricordare così, con due meravigliose versioni acustiche di “Valerie” e “Back To Black”. Da ascoltare con il volume al massimo. A occhi chiusi.

“Bevo troppo, picchio i fan e non mi lavo, ma non sono orribile. Sono solo sincera”
 


Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Vuoi ricevere il meglio di 3nz.it direttamente su Facebook?
Clicca qui
e inviaci un messaggio con scritto solo START. Qui tutti i dettagli del servizio

Short URL:
Tag:
amy winehouse
musica

Commenti

Footer