Logo Kataweb Logo Repubblica

Hai qualche fobia? 10 posti meravigliosi, ma da evitare assolutamente

Se sei terrorizzato delle tenebre, dai fulmini o dagli spazi stretti e sotterranei, se ti spaventano i pipistrelli o gli squali, allora ci sono 10 posti che devi assolutamente evitare. Peccato, perché sono anche tra i posti più belli al mondo

3nz.it

1. Paura dei clown: Baraboo, Wisconsin

Pensate che la paura dei clawn ha un nome specifico: si chiama coulrofobia. Chi ne soffre deve assolutamente evitare la piccola città di Baraboo nel Wisconsin. Nel XIX secolo era nota come Circus City perché meta dei più grandi circhi del mondo, tra cui il Ringling brothers Circus. Oggi Barboo ospita il Circus World, il museo circense con la più grande biblioteca sul circo di tutti gli Stati Uniti

 .

2. Paura dei granchi: Christmas Island, Australia

Ebbene sì, esiste anche la paura dei granchi. Chi ne soffre deve stare alla larga da Christmas Island. Questa isola australiana, tra ottobre e novembre, ospita la più imponente migrazione di granchi rossi. Milioni di granchi, ognuno grande fino a cinque pollici di diametro, si spostano dalla foresta pluviale alla costa per riprodursi, riversandosi in corsi d’acqua, strade allagate e scogliere per raggiungere l’oceano

 .

3. Paura dei pipistrelli: Austin, Texas

Se ti fanno schifo i pispistrelli, ma non hai la certezza di esserne terrorizzato, la prova decisiva è visitare
il Congress Avenue Bridge di Austin. Ogni sera, nei mesi da marzo a ottobre, folle incuriosite si radunano sul ponte aspettando il tramonto per vedere un milione e mezzo di pipistrelli messicani librarsi in volo. E per i più coraggiosi vengono organizzati tour in kayak per ammirare lo spettacolo dal basso

 .

4. Paura degli spazi piccoli: Budapest, Ungheria

La claustrofobia è una delle paure più diffuse. In questo caso il posto da evitare è Budapest, o perlomeno i sotterranei della città. La capitale ungherese infatti ospita il grande sistema di grotte Palvolgyi-Matyas Hegyi, un labirinto sotterraneo vero tempio per gli amanti della speleologia. Una tortura per i claustrofobici

 .

5. Paura dell’acqua: Venezia, Italia

Convivere con l’acquafobia è abbastanza complicato, soprattutto per chi ama viaggiare. Tra i posti da evitare c’è sicuramente Venezia. L’acqua avvolge la città, insinuandosi tra le piazze e le case attraverso canali grandi e piccoli. Spostarsi senza bagnarsi un po’ è praticamente impossibile

 .

6. Paura dei fulmini: Catatumbo Delta, Venezuela

Si chiama astrafobia e innesca una strana reazione fisica in tutti quelli che temono lampi e tuoni. Per loro il peggior posto al mondo è certamente il Catatumbo Delta. Sul fiume venezuelano, quasi ogni notte, si scatena una violenta tempesta di fulmini, può durare anche dieci ore a notte e in un anno produce circa un milioni di saette. Una fortuna per le agenzie turistiche che organizzano viaggi dedicati specifici

 .

7. Paura delle folle: Megalopoli nel mondo

Agorafobia, enoclofobia, oclofobia. In qualunque modo vogliate chiamarla il senso è sempre lo stesso: paura irrazionale delle folle. Per questa fobia sono molti i posti da evitare nel mondo, esattamente 28. E’ questo il numero, aggiornato al 2013, di megalopoli con più di dieci milioni di abitanti. Fra tutte c’è la città più popolosa dell’India: Mumbai che con i suoi 13,83 milioni di abitanti (31.214 per chilometro quadrato) è anche la prima città al mondo per densità di popolazione

 .

8. Paura dell’altezza: Grand Canyon

Soffrire di vertigini genera attacchi di panico e perdita dell’equilibrio. Chi ha paura delle altezze, ha una distorta percezione dello spazio che lo porta a temere vuoti di pochi metri o di centinaia di metri. Per questo tra le mete turistiche da visitare è consigliato escludere il tempio delle altezze: il Grand Canyon e in particolare la passeggiata del Grand Canyon Skywalk, una passerella di vetro sospesa a 4.000 metri

 .

9. Paura degli squali: Isola di Guadalupe, Messico

Per chi ha paura degli squali il peggior posto nel mondo è sicuramente la bellissima Isola di Guadalupe. Le sue acqua sono famose in tutto il mondo per la massiccia presenza di squali bianchi

 .

10. Paura del buio: Tromsø, Norvegia

La nictofobia, o più semplicemente paura del buio, è molto comune nei bambini ma non risparmia nemmeno alcuni adulti. Tromsø, città della Norvegia, è nota per essere uno dei posti migliori al mondo per ammirare l’aurora boreale. Non proprio consigliato ai nictofobici che dovrebbero evitare Tromsø, almeno nella lunga stagione della notte polare, dal 21 novembre al 21 gennaio

 .
zoom

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Vuoi ricevere il meglio di 3nz.it direttamente su Facebook?
Clicca qui
e inviaci un messaggio con scritto solo START. Qui tutti i dettagli del servizio

Short URL:
Tag:
fobie
liste
mondo
paure
società

Commenti

Footer