Logo Kataweb Logo Repubblica

Thailandia, un viaggio che può cambiare la vita

3nz.it

James è al suo primo viaggio in Thailandia. Sette giorni di relax desiderati da tempo, per quella che doveva essere la vacanza più bella della sua vita. Poi una notte, durante una festa in spiaggia, perde lo zaino con dentro tutto il necessario: portafogli, carica batterie, passaporto. L’unica cosa che gli resta è il cellulare.

Convinto che sia stato derubato dagli abitanti del posto, James inizia a prendersela con tutti, anche con chi vorrebbe aiutarlo. Credeva di non potersi più fidare di nessuno, ma si sbagliava. Una ragazza thailandese convince i suoi amici ad aiutarla nelle ricerche dello zaino blu. I giorni passano e nel frattempo loro gli offrono un posto dove dormire e mangiare. Lui continua a ripetere che non ha soldi, non può pagare quell’ospitalità. Ma ai ragazzi non importa, quello che vogliono è solo essere gentili con lui.

James si lascia andare e quella nuova vita comincia anche a piacergli. Prende confidenza con le usanze del posto, la religione, insegna ai bambini l’inglese e impara il tailandese. Finché un giorno un ragazzo ritrova il suo zaino blu, lo aveva rubato una scimmia. A quel punto James aveva di nuovo tutte le sue cose, ma ormai non erano più quello di cui aveva bisogno. Messo da parte il passaporto, non andrà più via di lì. “Questo è quello che mi ha dato la Thailandia: non il mio zaino ma nuovi amici”.

Il video, intitolato “I hate Thailand” e pubblicato il 18 novembre sul canale YouTube di Mila Pattama, in pochi giorni ha superato un milione e mezzo di visualizzazioni. Si tratta di uno spot che rientra in un’iniziativa promossa e finanziata dalla Tourism Authority of Thailand (l’autorità del turismo tailandese). Nonostante sia frutto di una sceneggiatura, la storia è decisamente emozionante.


Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Vuoi ricevere il meglio di 3nz.it direttamente su Facebook?
Clicca qui
e inviaci un messaggio con scritto solo START. Qui tutti i dettagli del servizio

Short URL:
Tag:
ispirazione
Thailandia
turismo
viaggi

Commenti

Footer