Logo Kataweb Logo Repubblica

9 vecchie scuse rese inutili dalla tecnologia

3nz.it

Vi fu un tempo felice in cui era possibile sottrarsi a situazioni sgradite semplicemente ignorandole. Purtroppo la tecnologia ha cancellato l’irreperibilità. Oggi, se vuoi che qualcuno creda che non lo stai evitando di proposito, l’onere della prova spetta a te. Il sito di Cosmopolitan ha elencato le nove scuse che gli smartphone hanno reso inutilizzabili. Leggete, e iniziate a tremare…

 .
zoom

1. “Oh no, non ho ricevuto il tuo messaggio”

Sì certo, una volta! Adesso Whatsapp ti guarda e spiffera tutto quello che fai. Due segni di spunta accanto al tuo nome, e sei fregato.

2. “Avrei chiamato, ma sono stato male”

Perfettamente legittimo, se non fosse per quei dieci selfie che hai pubblicato su Facebook

3. “Mi hai mandato una mail? Strano, deve essersi persa nel cyberspazio”

Potrebbe anche funzionare, salvo che tutti sanno che una cosa del genere non può accadere. Quindi preparati a mostrare la tua casella di posta elettronica (e a cancellare quelle e-mail della newsletter erotica)

4. “Non so, ho questa sensazione che si stiano frequentando…”

Sì certo: “sensazione”. D’altra parte quello a cui la tua ex si mostra avvinghiata nelle foto che pubblica su Facebook e Instagram potrebbe essere semplicemente un paramedico che la aiuta a reggersi in piedi dopo una brutta caduta. Certo

5. “Mi spiace tanto ma avevo lasciato il telefono a casa”

Questa è decisamente la più grande bugia di tutti i tempi. Salvo che tu non lavori in un convento

6. “Questo non l’ho mai detto!”

Ah no? Segue copia e incolla. Da quando le conversazioni si sono trasferite su e-mail, chat e messenger, non ti libererai mai più di quello che hai detto. Il tuo passato è sempre pronto a perseguitarti

7. “Davvero era il tuo compleanno?”

Sì, e tu l’hai dimenticato. E non hai scuse, visto che Facebook ti manda ogni tipo di allarme quando i tuoi amici compiono gli anni

8. “Non ti è arrivato l’invito? Ma se te l’ho mandato una settimana fa”

C’è qualcuno che non vuoi invitare alle tue feste? Usa i vecchi inviti di carta. E rileggiti il punto 3

9. “Non vado su Facebook da una vita”

Non dirlo mai, se non sei sicuro che sia vero. E ricorda, che Facebook notifica ai tuoi amici ogni tuo starnuto. Paura, eh…?

Short URL:
Tag:
messenger
whatsapp

Commenti

Footer