Logo Kataweb Logo Repubblica

Quando un papà è peggio dei bulli

3nz.it

Un figlio che preferisce vestiti e giochi da bambina non può e non deve essere un “problema”. E soprattutto non va “corretto” in nessun modo, tantomeno con metodi autoritari. Anche perché chi sceglie un genere diverso dal proprio deve già combattere, quotidianamente, con bulli e pregiudizi. Questa storia raccontata nel videoclip di HollySiz, nome d’arte dell’attrice francese Cécile Crochon, è tristemente “reale”. In questo caso, per fortuna, c’è un emozionante lieto fine.


Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Vuoi ricevere il meglio di 3nz.it direttamente su Facebook?
Clicca qui
e inviaci un messaggio con scritto solo START. Qui tutti i dettagli del servizio

Short URL:
Tag:
diversità
emozioni
gender
genere
musica
videoclip

Commenti

Footer