Logo Kataweb Logo Repubblica

Se tutte le api morissero all’uomo resterebbero pochi anni di vita. Ecco perchè

3nz.it

Siamo nel 2015, e il numero di api continua a diminuire. Al primo impatto la notizia potrà sembrarvi poco importante, ma se considerate che un terzo del cibo che consumiamo cresce grazie al lavoro di questi insetti capite subito la gravità della situazione. Senza di loro, milioni di persone soffrirebbero la fame.

 .

I nemici che le api si trovano oggi ad affrontare sono spaventosi, e alcuni sono dirette conseguenze dell’attività umana. Con questa efficace animazione, il team tedesco Kurz Gesagt illustra le cause della sindrome da spopolamento di alveari, una preoccupante tendenza che negli ultimi anni ha portato agli apicoltori perdite annuali del 30-90% delle loro colonie.


Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Vuoi ricevere il meglio di 3nz.it direttamente su Facebook?
Clicca qui
e inviaci un messaggio con scritto solo START. Qui tutti i dettagli del servizio

Short URL:
Tag:
alveare
animazione
api
morte
sindrome

Commenti

Footer