Logo Kataweb Logo Repubblica

”Sfida accettata”, la campagna social contro il cancro secondo una donna malata

3nz.it

”Personalmente non capisco il senso di una foto in bianco e nero e meno ancora capisco foto che ritraggono reggiseni e pance piatte, ma rispetto le motivazioni di ognuno. Non voglio fare polemiche ma solo esprimere un pensiero”. Sono le parole con cui Deborah, mamma di 41 anni malata di tumore al colon, ha commentato su Facebook la campagna #sfidaaccettata, che circola in rete da qualche giorno e invita gli utenti a pubblicare una foto di loro stessi in bianco e nero con l’obiettivo di sensibilizzare la rete riguardo il tumore. In un post che in poche ore ha raggiunto migliaia di persone, magicaDebby, questo il nickname della donna, ha pubblicato un coloratissimo autoscatto, accompagnato dalla sua riflessione: ”Il Cancro ha tanti colori. Anche il colore della paura, ma ce l’ha. Essere sensibili non è mettere una foto e poi sparire davanti ad un amico malato perché ci si sente impotenti”. Poche righe, senza intenti polemici per spiegare che “sensibilità è esserci. È regalare un sorriso silenzioso, un aiuto concreto”, al di là di foto e selfie.

(A cura di Eleonora Giovinazzo)


Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Vuoi ricevere il meglio di 3nz.it direttamente su Facebook?
Clicca qui
e inviaci un messaggio con scritto solo START. Qui tutti i dettagli del servizio

Short URL:
Tag:
facebook
malattie
sfide
social network
tumori

Commenti

Footer