Logo Kataweb Logo Repubblica

Giordania, lo spot sulla paura di volare nasconde un terrore più grande

I passeggeri prendono posto in un aereo prima del decollo, sistemando i bagagli e preparandosi alla partenza. Gli sguardi però sono tutti rivolti verso un uomo che compare solo alla fine del video e che si scopre poi essere scuro di carnagione, dai tratti mediorientali. E’ la sua voce narrante a recitare: ”Non ho paura di volare ma le persone che mi circondano hanno paura di me”. La diffidenza, la paura e l’islamofobia sono l’altra faccia del terrorismo. ”Una barba, un libro”, sono gli elementi che nell’ immaginario collettivo – nutrito dai media – bastano a comporre l’immagine di qualcuno pronto a farsi saltare in aria. Il video è stato realizzato dalla compagnia aerea Royal Jordanian, già protagonista di altri spot diventati virali. In uno degli ultimi ”Ecco dodici cose da fare durante un volo di 12 ore” il dito era puntato contro il divieto di usare tablet e pc sugli aerei.


Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici

Vuoi ricevere il meglio di 3nz.it direttamente su Facebook?
Clicca qui
e inviaci un messaggio con scritto solo START. Qui tutti i dettagli del servizio

Short URL:
Tag:
aereo
islam
Royal Jordanian
spot

Commenti

Footer